«Montese è situato sopra una vetta nel
contrafforte appenninico, che si stacca
dal Corno alle Scale, e che, via via
digradandosi, si spinge giù fino
a specchiarsi nelle acque del Panaro...
Chi è stato anche una sola volta tra di noi,
come non dimenticherà la più bella e fresca pineta,
le fontane gorgoglianti all'ombra delle acacie,
così mai si scorderà i boschi di castagni e di querce
che circondano il paese e lo avvolgono come
in un manto di misteriosa e silente frescura.»

da Montese e il suo territorio di A. Banorri

 

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato

Sito istituzionale

lollo