Menu Chiudi

PITBULL

pitbull

Storia delle origini del Pitbull

Pitbull

La razza dei pitbull terrier è nata più di 300 anni fa, quando i combattimenti tra cani erano popolari nel mondo. Gli scienziati considerano gli antenati dei pitbull terrier come vecchi bulldog e terrier inglesi. A quei tempi, i bulldog, che venivano portati dai tori di toro, avevano un corpo forte e coraggioso, muscoli potenti e un’enorme mascella. Tutte queste caratteristiche sono state trasmesse ai moderni pitbull.

I pitbull sono stati allevati principalmente per partecipare a combattimenti tra cani. La nuova razza unisce tutti i vantaggi dei suoi antenati: potenza, massa, agilità, forza, mobilità e velocità. Inizialmente, il cane era chiamato il bullendrier, ed era ottimo per combattere, sconfiggendo facilmente qualsiasi avversario. Ogni anno la razza è migliorata e ha guadagnato fama.

Dopo che il combattimento dei cani fu bandito in Inghilterra nel 1835, tutte le razze da combattimento iniziarono a essere considerate illegali, e nella metà del XIX secolo finirono in America, dove non vi era ancora alcun divieto. I cani divennero rapidamente popolari e ricevettero il nome ufficiale “American PitBull Terrier”.

Descrizione della razza

Il pitbull è un cane forte di taglia media, con un fisico muscoloso molto potente, un torace ampio e potente, un collo massiccio, una grande testa a forma di cuneo e mascelle larghe e potenti. Anche le zampe e i fianchi sono massicci e forti, con una coda medio-lunga larga alla base, ma leggermente affusolata verso l’estremità. Il colore del mantello nei pitbull può essere assolutamente tutt’altro che bianco. I colori più comuni sono tutti i toni del marrone con rari punti luce. 

Il mantello stesso è corto, liscio, lucido. In questo caso, il colore del naso dovrebbe sempre corrispondere al colore principale.

Cura e manutenzione del Pitbull

I pitbull sono adatti per essere tenuti sia nell’appartamento che nella casa. Ma non reinserirli in un canile, perché questi cani non tollerano il freddo a causa del loro pelo corto, le loro zampe spesso si congelano. Inoltre, preparati a camminare con lui per molto tempo – almeno 2-3 ore al giorno.

Nonostante il fatto che i pitbull abbiano un mantello corto, mudicano due volte all’anno – durante questo periodo devono essere pettinati ogni giorno con un puncher. Guarda i denti del cane, devono essere puliti con un pennello e una pasta speciali. Le orecchie devono essere pulite una volta ogni due settimane – in nessun caso non arrampicarsi nelle orecchie con dei bastoncini, ma pulirle con un batuffolo di cotone umido o utilizzare uno strumento speciale per lavarle.